Opera al boutique hotel Locanda Le Piazze. Eco-comfort tra le colline del Chianti

Contract

All’eco gourmet boutique hotel Locanda Le Piazze, l’ospitalità diventa un modo per raccontare il territorio attraverso le sue bellezze naturali, i suoi profumi e sapori.
All’apice di una collina, tra le vigne del Chianti Classico senese, un antico casolare del 1540 ospita oggi l’elegante struttura dall’anima e dal design “glocal”: comfort moderno e olistico, combinato con un’architettura attenta a sostenibilità e tradizione, in cui ogni spazio appare in perfetta armonia con il caratteristico paesaggio toscano.

Proprio la continuità tra ambienti interni ed esterni ha permesso alla Locanda Le Piazze di offrire ai propri ospiti un’esperienza altamente immersiva, dove il panorama risulta il principale protagonista, grazie a spazi outdoor curati, accoglienti e sempre fruibili.
A darne esempio è il suggestivo dehors in cui trovano posto i 38 coperti del ristorante; una terrazza di circa 120 metri quadri che si affaccia sulle colline, riparata da ulivi e piante profumate, oltre che dal comfort e la tecnologia di sei pergole Opera di Pratic.

Ideato da Project & Design Home Lab di Gianni Menconi, l’ambizioso progetto prevedeva infatti la sostituzione delle precedenti strutture con telo in PVC, firmate proprio da Pratic, con una nuova struttura totalmente su misura e in grado ricreare un’inedita sala all’aperto di cui disporre con ogni condizione meteo, da aprile a ottobre – mesi di apertura dell’hotel.
Non solo, lo studio attento degli spazi e dall’architettura della Locanda Le Piazze aveva messo in risalto l’esigenza di creare un ambiente raffinato e rispettoso del contesto: una richiesta di comfort, estetica ed efficienza che ha spinto progettista e committente a prediligere la scelta di un modello bioclimatico, capace anche di evitare che i raggi solari, colpendo la copertura, si riflettessero sulle finestre delle stanze sovrastanti, e quindi di assicurare la perfetta luminosità e temperatura anche al piano superiore.

Le lame in alluminio orientabili fino a 140 gradi di Opera accolgono infatti la luce e permettono di regolare illuminazione e ventilazione naturali, ottenendo anche nei giorni più caldi un piacevole ricircolo dell’aria e un’ombreggiatura personalizzabile con l’ausilio delle tende a caduta celate all’interno dei profili orizzontali.
In caso di giornate fresche e uggiose, invece, le lame si chiudono completamente, convogliando l’acqua piovana nelle gronde integrate; mentre la protezione perimetrale è assicurata dalle vetrate a scorrimento Slide Glass 60, abbinate a due campate libere con infissi, che consentono di schermare completamente la sala senza rinunciare al contatto con il panorama esterno.
Un risultato ottenuto anche grazie all’intervento curato nel dettaglio del team Project & Design Home Lab che ha permesso di creare un effetto altamente immersivo, celando gli elementi tecnici per offrire agli ospiti solo la piacevolezza del design più puro e della vista sulla natura circostante.
I sei moduli addossati a muro e autoportanti si inseriscono infatti in modo sartoriale all’interno della terrazza, incorniciata da un piccolo muretto in pietra, e della pavimentazione preesistente che nasconde al suo interno anche le guide di scorrimento delle vetrate Slide Glass 60, per un risultato estetico e funzionale sempre impeccabile. Il frutto di una progettazione millimetrica e di una messa in opera precisa e professionale che ha richiesto circa sette giorni per il rinnovo completo dell’ambiente outdoor.

Aspetto fondamentale per il progetto era inoltre la coerenza stilistica con l’edificio storico. Raffinate ed essenziali, le pergole Opera hanno saputo dare vita a un prolungamento naturale del ristorante, grazie a un’intelligente combinazione di cromie studiata in modo personalizzato per il committente. Profili e montanti grigio vulcano riprendono il colore ricorrente tra gli infissi e i dettagli del boutique hotel; al contempo, la sfumatura écru della copertura si abbina alle nuance dell’edificio e dona grande luminosità all’ambiente, facendo quasi scomparire alla vista la sagoma delle lame aperte. A lame chiuse o alla sera, l’illuminazione è invece affidata ai faretti Spot Light e alla luce soffusa dei Led Line perimetrali.

In linea con lo stile “eco” del gourmet boutique hotel, le pergole Pratic offrono infine una particolare attenzione alla sostenibilità. Realizzate a impatto quasi zero e con soli materiali rinnovabili, anche la verniciatura avviene con componenti non inquinanti e certificate, che assicurano la migliore resistenza a raggi UV, salsedine e umidità, e maggiore durata della brillantezza del colore.
Le realizzazioni Pratic si contraddistinguono infatti per la loro perfetta circolarità e la capacità di mantenere inalterate le proprie performance tecniche ed estetiche nel tempo. È il caso delle pergole con telo in PVC precedentemente installate dalla Locanda Le Piazze che, in occasione del riammodernamento della terrazza ristorante, sono state donate al centro comunale di Castellina in Chianti per nuove possibilità di utilizzo.

Progetto: Gianni Menconi – Project & Design Home Lab
Photo Credits: Ivan Rossi Fotografo

Prodotto Opera
Luogo Colline del Chianti

Contattaci










    Cerca un rivenditore