Dalla collaborazione con IULM, Università di comunicazione e lingue di Milano, e l’Università di Modena e Reggio Emilia, è nato nel 2018 il primo studio neuroscientifico a cura di Pratic: Healthy Lighting: Semiosi della luce. Ricerca neuro-scientifica relativamente agli effetti della luce sugli stili di vita, sul design, sui processi neuro-cognitivi.

La ricerca ha riunito i più recenti studi internazionali in materia facendoli confluire su un terreno comune con temi che toccano l’interesse di tutta la società. L’idea di Pratic ha riunito il mondo dell’azienda privata con quello accademico per condividere una conoscenza con valenza scientifica sui benefici che si ottengono quando ci si espone alla luce. Quest’ultima è un fondamentale regolatore del ritmo circadiano, meccanismo evolutivo che ogni 24,5 ore sincronizza i ritmi fisiologici e il corpo umano.

Healthy Lighting evidenzia come lo stile di vita moderno porti a una progressiva desincronizzazione di questo ritmo, inducendo una riduzione del rilascio di melatonina e un ritardo dell’inizio del sonno, ma anche a una carenza cronica di vitamina D.

Ciò che emerge con chiarezza è la necessità per l’uomo di riappropriarsi di una vita outdoor fatta di luce naturale, ma anche di una corretta fruizione del buio. L’importanza della luce e del suo effetto regolatore sul ritmo circadiano è stata riconosciuta nel 2017 dal Nobel per la medicina, assegnato a Michael Rosbash, Jeffrey C. Hall e Michael W. Young per i loro studi sul nostro “orologio biologico interno” e, conseguentemente, sugli effetti positivi della vita all’aria aperta per l’essere umano.

La ricerca Healthy Lighting è consultabile qui:

Il 2019 ha visto la luce della seconda ricerca neuroscientifica, con gli stessi partner del mondo accademico i quali hanno realizzato quest’anno il volume Lively Colours: Semiosi del colore, dedicato all’impatto del colore nella vita quotidiana e nei processi neuro-cognitivi. Al suo interno sono contemplati 40 dei più recenti studi internazionali in materia che sono stati applicati a temi che toccano l’interesse di tutta la società. I risultati sono sorprendenti come del resto lo è la percezione del colore, che è il frutto di un processo estremamente complesso e assimilato dal cervello nel corso di millenni.

La ricerca integrale Lively Colours è consultabile qui:

Guarda anche

La bellezza inizia qui

L’eccellenza come principio si ritrova espressa anche nella sede Pratic, autorevole esempio di architettura industriale.

Dal 1960, fatto a mano con passione

La storia di Pratic inizia nel 1960, in un piccolo paese in provincia di Udine, nel nordest italiano. Da allora, la famiglia Orioli guida l’azienda con successo e all’insegna di precisione e cura del dettaglio.

Oggi la novità è il colore

Personalizzare una pergola o una tenda da sole con il colore desiderato oggi è possibile grazie a un impianto di verniciatura all'avanguardia.

Per gli architetti, con gli architetti

Pratic dialoga con architetti e progettisti per realizzare soluzioni di pergole e tende da sole che rispettino e valorizzino il concept originario.


Pratic Soul